WELFARE

I presidi residenziali in Italia, il report Istat (2012)

I presidi residenziali socio assistenziali e socio sanitari (2012). Il report dell’Istat è stato presentato il 9 febbraio 2012. Si tratta di una “fotografia”, relativa al 31 dicembre 2009, con la quale l’Istituto ha rilevato l’offerta di strutture residenziali socio-assistenziali e socio-sanitarie e le tipologie di utenti in esse assistite. Vengono analizzati inoltre, sia i modelli organizzativi utilizzati dalle strutture per l’erogazione dell’assistenza, sia le risorse assegnate alle diverse tipologie di utenza. In particolare, l’indagine ha permesso di classificare le strutture e gli ospiti assistiti secondo il carattere della residenzialità, la funzione di protezione sociale e il livello di assistenza sanitaria erogata. Il report riguarda tutte le strutture che rientrano nella definizione di presidio residenziale socio-assistenziale e socio sanitario. In tali strutture trovano alloggio persone che si trovano in stato di bisogno per motivi diversi: anziani soli o con problemi di salute, disabili, minori sprovvisti di tutela, giovani donne in difficoltà, stranieri o cittadini italiani con problemi economici e in condizioni di disagio sociale.

Leggi il testo completo

Aree tematiche: Anziani - Welfare

Tags: Welfare - Anziani - Non autosufficienza